informativa per procedere alla vendita da parte di una struttura bancaria italiana per opere d arte - art advisory30/07/2020

INFORMATIVA PER PROCEDERE ALLA VENDITA DA PARTE DI UNA STRUTTURA BANCARIA ITALIANA PER OPERE D’ARTE - ART ADVISORY

FASI DI ACCREDITAMENTO ALLA VENDITA

informativa

FASE N° 1 

FORMULARE AGREEMENT DI RISERVATEZZA E DI PRIVACY TRA IL CLIENTE E LO STUDIO LANCINI & PARTNER

(NESSUN COSTO)

FASE N° 2

INVIO DA PARTE DELLO STUDIO LANCINI & PARTNERS DI RICHIESTE DI DOCUMENTI - DOVRANNO ESSERE INVIATI ALLO STUDIO LANCINI & PARNERS I SEGUENTI DOCUMENTI:

Dati tecnici

  • Autore
  • Titolo opera (o descrizione del soggetto)
  • Data di esecuzione (Epoca /Anno)
  • Tecnica (esempio: olio su tela, su tavola, grafica, scultura in legno, etc.)
  • Dimensione opera (senza cornice)
  • Indicazioni sulla provenienza (se nota)
  • Indicazioni sullo stato di conservazione (se noti, precedenti restauri, etc.)

Allegati richiesti (se esistenti e disponibili)

  • Certificato di autenticità/archiviazione
  • Fatture di acquisto
  • Esposizioni
  • Bibliografia/pubblicazioni

Immagini da inviare

  • Foto del fronte e retro (le immagini devono essere leggibili, effettuate senza flash)
  • Foto della firma (se presente) o altri dettagli

(NESSUN COSTO)

FASE N° 3

LO STUDIO LANCINI & PARTNERS INVIERA’ I DOCUMENTI ALLA BANCA E IN COPIA CONOSCENZA ANCHE AL CLIENTE (PROPRIETARIO DIRETTO) NON MANDATARI PRIVATI – SE NON STUDI PROFESSIONISTI ACCREDITATI AD ALBI PROFESSIONALI.

AL RICEVIMENTO DELL’OK DA PARTE DELLA BANCA E DEI SUOI CONSULENTI, LO STUDIO LANCINI& PARTNERS FORMALIZZERA’ UN ACCORDO CHE DISCLIPLINA I RAPPORTI E LE COMMISSIONI CHE VERRANNO RICONOSCIUTE UNA TANTUM E A COMPIMENTO DELL’OPERAZIONE.

FASE N° 4

LO STUDIO LANCINI & PARTNERS PROCEDERA’, DOPO LA FIRMA DELL’ACCORDO, A PRESENTARE IL CLIENTE ALLA BANCA E AI REFERENTI TECNICI DELLA BANCA CHE PORTERANNO AL COMPIMENTO DELLA VENDITA DELL’OPERA D’ARTE.

FASE N° 5

LA BANCA PRESENTERA’ I SUOI CONSULENTI, IL CLIENTE DOVRA’ AFFIDARSI AGLI ADVISOR DELLA BANCA CON I SUOI PROFESSIONISTI, FIRMANDO UN ACCORDO DI GESTIONE DELLA VENDITA A DEI CLIENTI ISTITUZIONALI DEL CIRCUITO BANCARIO O PRIVATO CHE GRAVITA NEI LORO CIRCUITI ISTITUZIONALI.

(I COSTI PER PERIZIE E VENDITA VERRANNO STABILITI CON GLI ADVISOR CHE LA BANCA INDICHERA’, DIRETTAMENTE TRA CLIENTE E ADVISOR).

milano-skyline